Junior cup veneto – gara speed 24 febbraio

Nella giornata di domenica la squadra del King Rock ha portato a casa ben 14 medaglie: un numero davvero elevato, mai raggiunto in passato. La gara speed è stata un trionfo totale sotto tutti gli aspetti possibili: atleti in ottima forma, organizzazione impeccabile e tifo da stadio.

I ragazzi hanno dato il meglio di sé non solo per i risultati ottenuti, ma soprattutto per l’approccio alla gara: tutti molto concentrati, hanno mostrato di essere consapevoli del percorso che stanno facendo in questi mesi, dimostrando una maturità notevole e una forte volontà a fare bene, per portare a casa buoni risultati.

Oltre alla gioia per i numerosissimi podi, nella squadra serpeggia un clima di ottimismo generale e forte coesione, elementi determinanti per motivare e gratificare tutta la squadra. Ecco i podi:

UNDER 10 femminile
Anna Rizzi, promo posto

UNDER 10 maschile
Luca Carrarini, primi posto
Pietro Franzoni, secondo posto

UNDER 12 maschile
Gabriele Feriotti, primo posto
Matteo Lucchini, secondo posto

UNDER 12 femminile
Sofia Carrarini, primo posto
Iris Nori, secondo posto

UNDER 14 femminile
Sofia Milani, primo posto
Olga Cabilli, secondo posto
Rachele Pintani, terzo posto

UNDER 16 maschile
Giacomo Dal Pozzo, primo posto

UNDER 18 maschile
Zeno Virgili, primo posto
Gabriel Nori, secondo posto
Edoardo Fistican, terzo posto

King Rock – Ufficio Comunicazione
Verona 25.02.2019

Condividi: