EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVE DIRETTIVE

La frequentazione del centro King Rock sarà consentita solo alle persone non provenienti dalle zone rosse (come indicate nell’ultimo Dpcm del 8/03/2020), ovvero dalla Regione Lombardia e dalle provincie di Treviso, Padova, Venezia, Modena, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano Cusio Ossola.
Si ricorda agli utilizzatori del centro King Rock che sono tenuti a rispettare le seguenti norme igienico sanitarie già presenti dal 23 Febbraio:
– lavarsi spesso le mani;
– mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno 1 metro;
– evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durante l’attività sportiva;
– non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
– coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
– nelle sale di arrampicata utilizzare sulle mani la magnesite liquida a base alcolica;
– non prendere alcuna consumazione al banco del bar e nemmeno sostare in prossimità dello stesso
– rispettare la distanza di 1 metro al bancone della reception

Tutta la corsistica under 20 (Baby, Kids, under 11, Under 14 e Under 20) rimane sospesa fino a data da destinarsi.

Il King Rock monitora costantemente il numero di presenze all’interno delle sale. Nei 1000mq di superficie interna (spogliatoi, sala Vertical e sala Boulder) sarà consentita la presenza di al massimo 150 persone (50 in meno rispetto ai primi giorni dell’emergenza). La Direzione si riserva di diminuire tale numero ulteriormente.

Scarica il testo integrale:

Decreto Ministeriale.

Condividi: